Archivi tag: Vaporetto

Kafka in vaporetto

Proviamo a metterci nei panni di un qualunque cittadino, residente o turista che sia, che arriva a una fermata del vaporetto come questa e scopre che per entrare deve obbligatoriamente utilizzare il biglietto (pardon: per i fini linguisti di ACTV … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in Il paese dei polli, Venezia | Contrassegnato , | 3 commenti

Di mattina nella bolla

Qual è il punto più caldo della terra? Nessuno creda alle balle che si leggono sulla rete, i 50 e passa gradi del deserto della Libia, i 70 addirittura registrati in Iran. Fanfaluche, pinzillacchere. Il punto più caldo della terra … Continua a leggere

Pubblicato in Venezia | Contrassegnato , | 3 commenti

Titaniche imprese

Nel mondo normale, quando l’aspirapolvere passa a miglior vita uno dice: cazzo, mi tocca comprarne uno nuovo. Se vivi a Venezia il problema è assai più cogente e l’angoscia che ti chiude la gola si scioglie in un CAZZO, MI … Continua a leggere

Pubblicato in Venezia | Contrassegnato | 5 commenti

Magnar pan e volpe

Nella storia dell’ACTV, l’azienda di trasporti urbani più sbrindellata dell’emisfero boreale, si contano non so quanti casi di “geniali innovazioni” strombettate ai quattro venti per qualche settimana e poi lasciate lì a diventar vecchie e inutili, il più delle volte … Continua a leggere

Pubblicato in Venezia | Contrassegnato , | 2 commenti

Murano is a city

Immagino che il bravo Enrico Tantucci fosse dell’idea di fare una battuta quando ha trovato per la sua guida alla disneylandizzazione di Venezia il titolo A che ora chiude Venezia? Eppure io giuro e stragiuro (e se mento possa io … Continua a leggere

Pubblicato in Venezia | Contrassegnato , , , | 7 commenti

Contasciopero dei mezzi 2013: 1

Cominciavamo ad inquietarci: già quasi un mese intero passato dall’inizio dell’anno e l’ACTV non dava segno di voler scioperare. Invece i mattacchioni ci hanno preso di sorpresa: a uno sciopero di lunedì non eravamo pronti perché qui si sciopera sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Il paese dei polli, Venezia | Contrassegnato , , | 4 commenti

Vaporetto specchio dell’Italia – 2

Fermata Ferrovia, domenica sera ore 22,04. Arrampicandosi sulla passerella di ingresso, una lunga fila di persone aspetta il 5.1 per il Lido, molti hanno zaini e valigie. Il vaporetto arriva, prima scende chi è arrivato e poi lentamente la fila … Continua a leggere

Pubblicato in Venezia | Contrassegnato , | 4 commenti

Vaporetto specchio dell’Italia

Sul sei delle otto meno dieci pieno di gente che va a lavorare, di studenti e turisti assonnati e consapevoli di dover affrontare una giornata difficile fra pioggia e acqua alta, l’unico beccato senza biglietto è una guardia giurata, sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Venezia | Contrassegnato , | 3 commenti

Del silenzio e della lentezza

Tempo fa ho cercato di raccontare cosa sia l’andare per le isole della laguna. In qualunque stagione ci si trova immersi in un paesaggio di una bellezza incredibile, sia che lo trovi perso nelle nebbie di gennaio sia invece che … Continua a leggere

Pubblicato in Venezia | Contrassegnato , | 2 commenti

Uguale spiaccicata

Sale sull’Uno alla Ferrovia, trascinandosi dietro il marito e due valigie, ciclopiche come solo gli americani possono pensare di portarne in giro per il mondo. E’ ancora giovane, vestita sportiva, bella e alta, i capelli di un rosso fiammeggiante legati … Continua a leggere

Pubblicato in Venezia | Contrassegnato | 8 commenti