Archivi categoria: Libri, dischi, film

La lunga vita dei Tintoretto

La Venezia del Cinque e Seicento non si trovava molto distante dall’inferno. A vederla dal nostro punto di vista, che inevitabilmente mette in primo piano da una parte gli splendori di Palladio e Tiziano, Jacopo Sansovino e Paolo Veronese, Claudio Monteverdi … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in Libri, dischi, film, Venezia | Contrassegnato | 8 commenti

Se Venezia muore

In tre modi muoiono le città: quando le distrugge un nemico spietato […]; quando un popolo straniero vi si insedia con la forza, scacciando gli autoctoni e i loro dei […]; o, infine, quando gli abitanti perdono la memoria di … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, dischi, film, Venezia | Contrassegnato , | 3 commenti

La famiglia Karnowski

Quando, nei primi anni del Novecento, David Karnowski abbandona la natìa Polonia per trasferirsi con la moglie a Berlino, la capitale dell’impero gli appare come il centro culturale dell’universo, il luogo in cui, sciolto dai lacci della ultraortodossa mentalità che affligge … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, dischi, film | Contrassegnato , | 2 commenti

Il dovere della disobbedienza

1943. Jens Ole Jepsen, guardia della polizia distrettuale di Rugbüll, il posto di polizia più a nord di tutta la Germania, è persona ligia al dovere, che non discute gli ordini. In quella landa perduta dello Schleswig-Holstein, vicina al confine con … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, dischi, film | Contrassegnato , , | 1 commento

La libraia nella palude

Nel 1959 una signora di mezz’età, vedova e di aspetto “alquanto insignificante davanti e totalmente dietro”, concepisce la bizzarra idea di aprire una libreria in una altrettanto insignificante e poco accogliente cittadina della provincia inglese. Ha esperienza, sa quello che … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, dischi, film | Contrassegnato , , | 5 commenti

Salvato dai libri

L’ultima cannonata Marcel Reich-Ranicki la sparò qualche anno fa e fece scalpore. Lo ricordo bene perché in quei giorni stavo in Germania e pareva che la Bild Zeitung, forse il peggiore ma anche il più letto tabloid d’Europa, impazzisse di … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, dischi, film | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Segreti impegnativi a Osage County

Avevo letto la commedia di Tracy Letts, premio Pulitzer 2008, qualche anno fa e ne avevo dato rapido cenno qui. L’avevo letta perché sapevo che l’avrei vista in scena al Nationaltheater di Mannheim e volevo pur sapere con che cosa … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, dischi, film | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Una pedina sulla scacchiera

Christophe Bohum lavora come semplice impiegato nell’azienda che fu del padre, magnate dell’acciaio travolto dalla crisi finanziaria degli anni Trenta. Vive ancora nella casa, tetra e fredda, che ha visto le fortune della famiglia, con una moglie con la quale … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, dischi, film | Contrassegnato , , | 1 commento

Flannery O’Connor

Leggere uno dietro l’altro tutti i racconti di Flannery O’Connor lascia dentro delle tracce. Già quei tre che stavano su un libretto uscito due anni fa con Il Sole 24 Ore mi avevano folgorato: li ho ritrovati nell’integrale Bompiani che riunisce tutti i racconti … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, dischi, film | Contrassegnato , , | 2 commenti

Philomena

La strada che mi conduce al crollo senile è larga e dritta come una delle piste dell’aeroporto di Francoforte. Ormai mi commuovo per qualunque cosa, da Happy days a Nada, figurarsi come posso aver assistito alla storia di Philomena e … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, dischi, film | Contrassegnato , , , | 13 commenti