Panem et circenses

DSCF6478

Stiamo ormai perdendo il conto dei provvedimenti di capitale importanza presi dal supersindaco in questi primi giorni di dogato. D’altra parte la situazione è di tale gravità da esigere interventi energici e mirati, che puntino diritti ai nodi cruciali della drammatica crisi economica e sociale che Venezia sta vivendo.
Ecco quindi i libri gender tolti dalle scuole, la promessa di eliminare il cartellino ai dipendenti comunali, il sagace sfoltimento di personale delle biblioteche cittadine, provvedimenti tutti di vitale importanza per la città, su cui sarà d’uopo tornare più diffusamente.
Ma la notizia di questi giorni è che la madre di tutte le feste veneziane, la notte famosissima del Redentore (che quest’anno cade fra 18 e 19 luglio) diventerà una festa diffusa, con spettacoli di fuochi artificiali moltiplicati qua e là in diverse località della terraferma. Novello Nerone, il buon Brugnaro pensa bene con Giovenale che il popolo vuole circenses, e che poco conta che il Redentore sia una festa veneziana che a Venezia ha un senso e una storia che affondano le proprie radici nel XVI secolo, altrove no. Poco conta anche, evidentemente, che questa munifica concessione costerà 20.000 euro alle casse comunali.
Mi verrebbe da dire al sindaco che un auspicabile principio di equanimità vorrebbe allora che Cannaregio godesse di una presenza diffusa della sagra della sbrisa di Tessera e Castello quantomeno di quella dei bisi di Peseggia, e così via. Ma temo che questo non succederà, Venezia è nella sua lungimirante visione la dépendance della terraferma e noi quattro gatti lagunari contiamo, per quanto lo riguarda, come il due di coppe.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Venezia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...