I forconi sulla barena

Li abbiamo anche noi, appostati all’imbocco del ponte lagunare sventolano tricolori e mandano Fratelli d’Italia a tutto volume. Poi quando al semaforo pedonale viene il rosso, si cacciano in mezzo alla strada, bloccano il traffico in entrata e in uscita e vanno avanti un bel po’ a distribuir volantini. Poi fanno passare un po’ di macchine e autobus e ricominciano daccapo.
Va avanti così da tre giorni, e da tre giorni migliaia di pendolari che dopo una giornata di trituramento di palle escono dall’ufficio fra le cinque e le sei, al buio e nel freddo, con il solo desiderio di arrivare a casa, si trovano a dover aspettare ad libitum a piazzale Roma che qualcosa di somigliante a un autobus si faccia largo e alla spicciolata arrivi, e poi, saliti e bene impaccati e finalmente partiti, a passare ore inchiodati nell’ingorgo a metà ponte, in attesa che venga anche per loro il turno di passare il varco.
Sarebbe un movimento di popolo contro il governo, una protesta condotta triturando i maroni non a chi in teoria se lo merita ma a gente che è nella stessa identica barca di questi qua. Dove stia la strategia in tutto questo non lo so.
Poi senti un capopopolo stasera alla radio che invoca il “tutti a casa” (cominciassero loro!) e un nuovo governo COMPOSTO DALLE FORZE DELL’ORDINE. Ma ti sei appena fatto una canna o ci sei nato col cervello così? Poi senti di un altro capopopolo che arriva e se ne va dal suo picchetto in qualche parte d’Italia in Porsche, o Maserati o che ne so io. E tu saresti uno che protesta perché non arriva a fine mese? Ma vaffanculo, và.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Il paese dei polli e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a I forconi sulla barena

  1. Marco Boccaccio ha detto:

    è un movimento contro il popolo, ci dev’essere stato un errore di battitura nell’ordine che hanno ricevuto dall’alto.

  2. E’ lo stesso capopopolo che a Genova, dopo aver inneggiato ad un governo transitorio guidato dalle forze dell’ordine, se ne è andato in Jaguar. Ma ha sottolineato che non è sua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...