E per tetto un cielo di stelle

Un fremito percorre la città: palazzo Papadopoli a San Polo, già sede del CNR e prima ancora, credo, del Provveditorato agli studi e oggi proprietà di una società con sede a Singapore, si è fatto un superlifting e sta per riaprire trasformato in megahotel superlusso a sette (non è un’iperbole: sette) stelle.
Se volete dormire in un’alcova affrescata da Tiepolo (o più probabilmente da un suo cugino: checché ne dica il Gazzettino non trovo traccia di opere sue in questo palazzo), farvi uno shampoo in una doccia grande quanto una normale camera d’albergo o affacciarvi da una finestra a pelo dell’acqua e toccare con mano la prima gondola che passa allora questo è il vostro albergo. Si parte da duemila euro a notte e si sale ad libitum.
Sono aperti, mi si dice, i colloqui per l’assunzione del personale, rigorosamente ed esclusivamente in inglese. Wow.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Il paese dei polli, Venezia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a E per tetto un cielo di stelle

  1. marcoboh ha detto:

    e anche con vista sulle navi da crociera? quando si dice uno schiaffo alla miseria.

  2. …saprai dove prenotarmi, a tue spese, quando vengo a trovarti. Ero stufo del Castello.

  3. Amfortas ha detto:

    Accidenti, avrei voluto saperlo prima! No, no, che hai pensato? Intendevo per citarlo nel mio ultimo post 🙂
    Ciao!

  4. gabrilu ha detto:

    Beh, si, La notizia si presta facilmente ad ogni tipo di ironia.
    A me piacerebbe saperne di più (es.: = come, dove, quando, chi, perchè).
    Io non ne so nulla, quindi non mi pronuncio.
    Però ti seguo, visto che tu sei, come si suol dire “del posto” 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...