The Master, what a bore

locandina

Se c’è un genere di film  che mi fa venire i nervi è quello costruito attorno a “memorabili interpretazioni”. Qui ce ne sarebbero addirittura due: Joaquin Phoenix fa il reduce nevrotico camminando tutto storto e parlando con un angolo della bocca mentre Philip Seymour Hoffman è logorroico, piacione e ipercinetico e gesticola nemmeno fosse nato a Posillipo. Hanno già vinto la Coppa Volpi a Venezia e vinceranno l’Oscar ma a me questa tecnica di recitazione fondata sul vezzo non piace: preferisco la composta sobrietà dei grandi attori europei.
La storia è un polpettone che non si capisce da che parte vuol stare: che la figura del santone che in qualche modo si prende a cuore le sorti del reduce schizzato ed erotomane sia direttamente ispirata a quella reale del fondatore di Dianetics è palese, ma l’impressione è che alla base della scelta ci sia più che altro l’interesse per il ritorno pubblicitario suscitato dalle minacciate ritorsioni dell’organizzazione, Tom Cruise e John Travolta in testa.
Immagini, ricostruzione ambientale, fotografia, confezione sono ai massimi livelli. Bastasse questo sarebbe un gran film.

PS: se qualcuno lo vede e capisce come va a finire mi faccia un fischio, grazie.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Libri, dischi, film e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a The Master, what a bore

  1. Lucien ha detto:

    Un film che ha diviso come pochi ultimamente. A me non è dispiaciuto: è lento sì ma non mi sono annoiato, anche se preferisco alla grande il P.T. Anderson di Magnolia e Boogie Night.

    Il finale.. beh, per me Phoenix li manda a cagare e nell’ultima scena li sfotte pure, quando finge di fare il test alla tipa mentre scopano. Meno stupido e sciroccato del master che aveva tentato di soggiogarlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...