5 risposte a Se sbaglio mi corigerete

  1. cacioman ha detto:

    Renzi rimescola le carte e questo è positivo, quello che dice però non mi rappresenta (come hanno detto altri: è fuffa, un populista di centro, un neo blair). Si passi subito alle primarie di coalizione e ci si prepari alle elezioni (col metodo Pisapia non con quello D’Alema). Meriterebbe fare un confronti col grandissimo Civati e Prossima Italia (altro spessore e altra voglia di fare).
    Ammetto le mie colpe in anticipo: fino alle elezioni di Milano avrei votato Vendola ora invece sarei per la Bindi.

  2. PaoloVE ha detto:

    Anch’io voto per civati: più sostanza e più sinistra, anche se, purtroppo, minore impatto mediatico.

    E’ bello vedere come a sx si riesca sempre a dividersi… 🙂

    Ciao

    Paolo

    • winckelmann ha detto:

      E’ questa la mia perplessità: a prescindere dal giudizio che si dà su di lui (Renzi) mi sembra che per molti sia diventato un nuovo motivo di divisione, mentre secondo me questi fenomeni possono contenere qualcosa di positivo che andrebbe capitalizzato.
      E comunque, oh, no go miga dito che lo voto – eh? 🙂

  3. Isidoro ha detto:

    Io i cento punti del Renzi non li ho letti, mi vien sonno. Però mi fanno notare che mancano accenni al conflitto di interessi, alle unioni gay, al testamento biologico e al reato di clandestinità.
    E poi una iniziativa come la sua, che porta a dividere, in un momento come questo, mi sembra quantomeno inopportuna.

  4. PaoloVE ha detto:

    @ Isidoro: credo che a sx in questo momento si debba imparare a guardare più quello che si propone che quello che non c’è nelle proposte. Per Renzi sono prioritari o più facilmente realizzabili i cento punti che propone: mi pare ce ne sia abbastanza…

    Ciononostante continuo a preferire Civati: mi pare abbia una capacità di analisi superiore, che sia capace di ammettere errori di prospettiva anche importanti, e che non indulga a facile populismo.

    E questi, che per me sono punti importanti per ripartire, sono punti in cui Renzi non c’è.

    Ciao

    Paolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...