Meglio scotto o surgelato?

I ristoranti di Venezia hanno dichiarato guerra ai bar, a quei bar che oltre a caffè e tramezzini offrono anche cose assimilabili a prodotti di gastronomia: primi da scaldare in microonde e cose simili. C’è poco da storcere il naso: essendo questa notoriamente una città dove si mangia molto spesso male e si spende molto spesso molto, sono tantissimi quelli che evitano con cura i ristoranti e si comprano pane e affettato alla Coop, oppure pizze e spaghetti surgelati in un bar qualunque, magari con qualche tavolino in posizione panoramica. Non è che il turista giapponese stia lì a sindacare sulla cottura della pasta o la genuinità del ragù. I ristoranti hanno dichiarato guerra a questa categoria di usurpatori. In teoria avranno anche ragione; in pratica sarebbe forse meglio se approfittassero di questa rivendicazione per fare un po’ di esame di coscienza. Non so, infatti, se sia peggio un bar che offre senza inganni un piatto di pasta surgelata o un ristorante come quello dove ha cenato un amico mio, straniero, due giorni fa: per un primo mal cotto, un secondo e un po’ di vino serviti con il garbo di un uomo delle caverne, cinquanta euro.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Venezia e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Meglio scotto o surgelato?

  1. marcoboh ha detto:

    a roma non è molto diverso. tutte le città turistiche si stanno incamminando su quella strada: firenze già da un pezzo, venezia è stata la prima, ora tocca a roma, ma sicuramente anche le altre non sono da meno.
    e poi si lamentano del fatto che i tedeschi vanno in spagna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...