Requiem aeternam

Se si potesse mettere assieme tutto il tempo che negli anni ho passato davanti alle vetrine della Libreria Sansovino, proprio dietro le Procuratie Vecchie di piazza San Marco, sulla fondamentina che passa attorno al Bacino Orseolo, credo che si arriverebbe a una quantità esprimibile in termini di giorni. Specializzata in libri d’arte, sia nuovi sia fuori catalogo, alla Sansovino era possibile trovare tutto, dal catalogo della mostra appena inaugurata in qualunque città d’Italia, alla monografia vecchia ormai di cinquanta e più anni. E le tre vetrine, in angolo fra sotoportego e fondamenta, splendevano di questo bendidio, davanti al quale già da studente sostavo per lunghi minuti ogni volta che passavo di lì.
Poi, credo circa un anno fa, successe una cosa strana: oggetti di vetro e collane cominciarono a farsi largo fra i libri, prendendo poco alla volta sempre più posto e relegando infine i volumi a una sola delle tre vetrine. Poi apparve un cartello che annunciava sconti, poi tutta la carta scomparve e da quel giorno la Sansovino è così:

Apparentemente non c’è mai stato un cambio di gestione, una chiusura con riapertura di un nuovo negozio. Niente di tutto questo: come sempre più spesso succede per le edicole, si è passati dai libri ai ciaffi senza soluzione di continuità. E noi abbiamo adesso una libreria in meno e un ripostiglio di schifezze in più. Riposi in pace.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Requiem aeternam, Venezia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Requiem aeternam

  1. Gan ha detto:

    Mi sembra un apologo illuminante che spiega com’è cambiata l’Italia in questi ultimi anni.

  2. marcoboh ha detto:

    almeno formalmente quindi è rimasta tale: chissà che un domani…
    mentre i negozi e le librerie storiche qui a roma sono sempre più spesso occupati da cinesi che vendono pinocchi, vesuvi e gondole.
    che tristezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...