Linea 1, h. 16,30

…insomma, savè cossa che ea ga fato? Gli ha corretto il dettato, gli ha segnato un mucchio di errori e dopo se ga inrabià perchè ha detto che i xe troppi e che el ga fato mal e insomma sta qua ciapa il quaderno ghe strappa la pagina e dopo ghe dise adesso rifai tutto daccapo cioè mi no so vardè mi no go paroe adesso ti [si rivolge al bambino] se quea stronsa fa danovo una roba cussì ti ghe disi signora maestra io non rifaccio proprio niente e che ea vegna a parlar con mi, sta stronsa…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Venezia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Linea 1, h. 16,30

  1. marcoboh ha detto:

    di questo passo girerai tutte le linee di navigazione… poi passerai a quelle di terraferma?

    • winckelmann ha detto:

      vabbè, 1 e 52 sono la spina dorsale della rete. ma anche quelle di terraferma le frequento spesso, solo che sul bus le conversazioni altrui si percepiscono meno bene…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...