In vaporetto

“Allora, mo ‘tte spiego: qua ddietro ‘cce sta Venezia, questo qua davanti è il Lido. Adesso guardamo bene mentre passamo e te faccio vede pure la sua villetta, me ricordo benissimo che sta proprio qqua davanti all’acqua. Che strano però, nun la vedo, sarà più avanti. Però me pareva proprio qua, de faccia”.
La faccia de tu’ nonna, sempio, in Giudecca semo. Queo xe el Redentor, no l’Excelsior!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Venezia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a In vaporetto

  1. marcoboh ha detto:

    a roma, autobus in piazza del gesù.
    quella che cos’è, santa maria maggiore?
    eh sì dev’essere quella, è così grande.

  2. Ai tuoi sprovveduti compagni di vaporetto avresti dovuto consigliare un giro turistico accomapgnati dal meglio delle guide: la Silvia!! bisognerà che tu od io raccontiamo della mitica crociera con la Silvia.

  3. winckelmann ha detto:

    E perchè mai? Ho detto qualcosa che non va? La tua imitazione della Silvietta guida turistica sul Burchiello è quasi meglio di quella della Tebaldi.

  4. Sorgete!
    Quindi preferisci l’imitazione delle Tebaldi al mio pezzo forte (l’Ughetta: Incauta!)?
    Non ricordo, era un burchio o un burchiello? Chiama la Silvia e accerta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...