Il furore delle immagini

La parola “furore” non va molto d’accordo con l’immobilità della fotografia. Questo tuffatore sospeso nell’aria, il ragazzino in basso pietrificato per sempre in una posa che durò in realtà un solo istante, le decine di personaggi immobilizzati dall’obiettivo che si susseguono sulle pareti di questa mostra, tutto evocano fuorchè l’idea di furore.
Ma il titolo della mostra non è inappropriato, perchè se non negli oggetti esposti il furore lo si ritrova nella loro storia, in quella passione esclusiva che per tutta una vita ha condotto Italo Zannier, fotografo e soprattutto storico della fotografia, a raccogliere immagini di ogni tipo e soggetto e a mettere insieme una collezione vastissima ed eterogenea che comprende dagherrotipi e foto digitali, cartoline illustrate e stampe all’albumina, opere di celebri fotografi e opere di sconosciuti. Donata, assieme alla biblioteca, alla Fondazione di Venezia, la collezione è in questo periodo esposta nella sede della Fondazione Bevilacqua La Masa, in bocca di Piazza a San Marco. Già nella prima sala tolgono il respiro uno strepitoso ritratto di Adelaide Ristori, di Pierre Petit (1862), un ritratto di Victor Hugo in formato carte de visite firmato Nadar e una grande veduta notturna del Canal Grande di Carlo Naya, del 1870 circa. Poi le immagini, i soggetti e gli autori si succedono a disegnare un excursus dell’arte fotografica che arriva fino all’oggi.
E’ un buon momento, questo, per le mostre a Venezia. Per fortuna, perchè è molto meglio stare al chiuso a vedere belle cose che per strada a rovinarsi il fegato nella calca, fra venditori di ciofeche e monumenti impacchettati nei cartelloni pubblicitari.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mostre, Venezia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...