Mariastella, tanto intelligente quanto bella


Ogni tanto continua a capitarmi: inciampo in qualche brandello di Radio24. Mi fa male ma non so che farci, evidentemente le mie pulsioni masochistiche riescono a tratti ad avere il sopravvento.
Non so che trasmissione fosse, nè chi fosse il conduttore. Di sicuro l’ospite, la star, era Mariastella la ministra intelligente e bella, che con aria saputella presentava la cosiddetta riforma della scuola superiore. Epocale, a detta sua. Ettecredo, l’ha spazzata via. Non erano le scemenze della minestra – pardon, ministra, a stupirmi, quanto la faccia di palta del conduttore, che a un certo momento si è inverigolato in un ragionamento di questo tipo: esistono due possibili posizioni davanti alla riforma, entrambe per carità assolutamente legittime. Da una parte ci sono quelli, come noi (diceva lui) che non assumono un atteggiamento preconcetto e cercano di comprendere la logica e i pregi di questa operazione. Dall’altra, ci sono quelli che, politicamente schierati (posizione assolutamente legittima, s’intende) si pongono su un piano di totale rifiuto.
Quindi: se usi la testa plaudi alla riforma, se la critichi sei prevenuto e politicamente schierato. Ovvero comunista. Mangi i bambini, fai piangere la Madonna e tutte quelle cose lì.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Il paese dei polli, Televisione e radio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Mariastella, tanto intelligente quanto bella

  1. Rosa ha detto:

    Non sanno cosa si perdono: i bambini in salsa di premier e con una spruzzata di magistratura militante sono un piatto raffinatisssssimo 😉

  2. marcoboh ha detto:

    per me la gelministra è il solito burattino comandato a bacchetta che nemmeno sa quel che dice e di cosa sta parlando. esegue gli ordini, e gli ordini sono: fare in modo che gl’italiani la smettano di pensare. un po’ come ha fatto lei.
    (ma la faccia di palta com’è, in radio?)

  3. Claudio C. ha detto:

    Ma perchè ce l’avete tanto con la bella MaryStar? Lei, che porta avanti con così convinta coerenza gli ideali morali di questo governo tutti basati sul sacro e inviolabile concetto di famiglia (cattolica); lei che prima si è fatta ingravidare, poi si è sposata con rito civile.

  4. Gan ha detto:

    Mangi i bambini, fai piangere la Madonna e vai a trans.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...